Inlay – quando si usa

È un tipo di otturazione fatta nel laboratorio dentale.

Inlay

 

Nella prassi odontoiatrica è un’otturazione migliore e più complessa. Questo tipo di otturazione,  sostituisce il tessuto dentale duro, distrutto e/o perso in seguito alla carie.

È un’otturazione indiretta in un unico pezzo. Cosa vuol dire indiretto?

Indiretto vuol direi che dopo la limatura la rimozione della carie o del dente leso dal trauma si rileva l’impronta.

Secondo questa impronta rilevata,  nel laboratorio odontotecnico si produce l’inlay.

Questa è  una scelta eccellente per dei grandi difetti del tessuto duro. Specialmente nella carie che si estende nello spazio tra due denti.

Inlay in compositoIn laboratorio questo tipo di lavoro  può essere fatto in materiale composito, in ceramica o anche in lega d’oro.

La scelta del tipo sta al paziente in quanto il prezzo dell’inlay in ceramica o in oro è molto alto.

Da un punto di vista estetico l’oro è ormai trapassato.

Ma anche l’estetica dell’inlay in ceramica è a un livello superiore di quello in composito.

Esso viene prima provato come sta in bocca. Deve essere estremamente preciso. Quando la posizione, la forma, l’altezza soddisfa il dentista e il paziente  viene cementato nel dente.


Vi aspettiamo a Castua (vicino Fiume), Tometići 1B, Croazia – google maps

Prenotate un appuntamento:

Tel: +385.51.634.300, mob: +385.91.634.3004.

numero verde gratuito: 800-790-422.

info@centrodent.it

Dentista in Croazia

Add Comment