Impianto denti 

COSA SONO GLI IMPIANTI DENTALI?

Gli impianti dentali sono dei perni metallici che “imitano“ la radice artificiale del dente. Sostituendo in questo modo una o più radici dei denti mancanti.

impianto dentiPERCHÉ SCEGLIERE L’IMPIANTO DENTALE?

Gli impianti dentali impediscono il riassorbimento osseo. Nella posizione del dente mancante l’osso col tempo comincia a ritirarsi, l’impianto dentale impedisce la realizzazione di questo processo.

Perché?

La radice del dente nella mascella, ad ogni pressione che viene fatta su questo dente. Esso aiuta la circolazione sanguigna (vascolarizzazione) stimolando le vene e i capillari e mantenendo in questo modo l’osso sano.

Con la perdita della radice e del dente cessa anche la circolazione sanguigna nell’ osso, il quale non viene più stimolato.

Le protesi mobili, come anche i ponti, risolvono il problema estetico dell’edentulismo. Ma senza un’ulteriore stimolazione, l’osso mascellare sotto la protesi tende a ritirarsi e a perdere di volume.

Nello stesso caso usando gli impianti dentali l’esito può essere completamente diverso. Con l’inserimento degli impianti viene sostituita la radice mancante del dente permettendo la circolazione del sangue.

IL PROCESSO D’INSERIMENTO DELL’IMPIANTO DENTALE?

L’ inserimento dell’impianto dentale viene fatta sotto l’effetto dell’anestesia locale, per tale completamente indolore.

Il modo più semplice per spiegare tale processo è l’esempio dell’inserimento del tassello nel muro. Il dentista solleva le gengive, con la punta del trapano fora un buco nell’ osso nel quale avvita l’impianto dentale, poi riposiziona le gengive e mette i punti.

Dopo l’intervento bisogna attendere 3 – 4 mesi permettendo all’ impianto dentale di “fondersi con l’osso“.

procedura impianto dentale

L’INSERIMENTO DELL’IMPIANTO DENTALE PROVOCA DOLORE?

No, in quanto il paziente viene anestetizzato, e nella maggior parte dei casi i pazienti si addormentano sulla sedia. ?

Tuttavia, la soglia del dolore è molto individuale e varia da persona a persona. Per tale esiste la probabilità che se siete molto sensibili al dolore potreste sentire qualcosa durante l’intervento chirurgico.

SONO UN CANDIDATO PER GLI IMPIANTI DENTALI?

Quasi tutte le persone, di buona salute privi di uno o più denti sono candidati ideali per l’inserimento degli impianti.

Uno dei fattori più importanti, dai quali dipende se siete un buon candidato per gli impianti dentali. Anche è la situazione ossea della mascella, ovvero la qualità e quantità dell’osso. Nel caso in cui la situazione ossea non è soddisfacente all’inserimento degli impianti. Esiste la possibilità di sostituirlo con la ricostruzione dell’osso artificiale.

Oltre alla situazione ossea, un altro fattore limitante potrebbero essere le malattie come ad esempio il diabete.

COME POSSO SAPERE SE HO ABBASTANZA OSSO PER INSERIRE L’IMPIANTO DENTALE?

Per vedere la situazione dell’osso è necessario fare la TAC, in base ad esse il dentista stabilisce la quantità e la struttura dell’osso. Come anche i dettagli anatomici che bisogna bypassare (nervi, e seni nasali).

GLI ANNI SONO UN FATTORE IMPORTANTE PER L’INSERIMENTO DELL’IMPIANTO DENTALE?

No, la vostra età non ha nessuna influenza sulla possibilità di inserire gli impianti dentali. L’unico fattore chiave per inserire o meno l’impianto dentale è la salute della persona.

Nei nostri molti anni di lavoro, abbiamo avuto casi in cui persone più anziane erano ottimi candidati per gli impianti dentali. Anche rispetto alle persone giovani.

C’É LA POSSIBILITÀ CHE IL MIO ORGANISMO RIGETTI L’IMPIANTO DENTALE?

L’implantologia dentale è una delle procedure di maggior successo nel campo della stomatologia, con il 95% di riuscita. Per il successo delle procedure è in gran parte responsabile il materiale biocompatibile, con cui vengono fatti gli impianti dentali – il titanio. Il corpo umano accetta ottimamente questo materiale, che inoltre viene usato per i bacini artificiali, ginocchia artificiali, ecc…

In casi rari, in cui l’osso non accetta l’inserimento degli impianti dentali, è possibile ripetere il processo di implantologia.

Alcuni dei fattori che possono avere un’influenza negativa dopo l’inserimento degli impianti dentali. Impediscono che l’impianto si connetta e cresca con l’osso sono: il fumo, il consumo di alcolici. Non seguire le indicazioni postchirurgiche date dal dentista. (come ad es. l’assunzione irregolare degli antibiotici), la scorretta igiene orale, il digrignare dei denti, ecc…

parti impianto dentale

QUANTO DURANO GLI IMPIANTI DENTALI?

Gli impianti dentali sono fatti di titanio, e la loro durate è eterna. Perciò, la domanda non è quanto durano gli impianti dentali, ma quanto dureranno gli impianti nella bocca del paziente?

Alcuni impianti dentali durano anche più di 30 anni. Tuttavia, la vita media dell’impianto dentale è minore, e dipende da alcuni fattori, come la salute del paziente.  E un’igiene orale corretta della bocca e dei denti.

In definitiva, se l’impianto dentale durerà tutta la vita dipende dallo stile di vita del paziente.  E anche dall’età che aveva quando è stato inserito l’impianto dentale.

Il dente può avere 2 destini: o durerà tutta la vita o dovrà essere estratto. Lo stesso può essere applicato anche agli impianti dentali.

POSSO MANGIARE NORMALMENTE CON GLI IMPIANTI DENTALI?

Sì! Perché, dopo aver inserito l’impianto dentale, esso si lega con l’osso mandibolare. Sopra il quale viene messa la corona in ceramica, si comporta come i denti naturali.

Non ci sono fastidi né durante la masticazione, né durante la conversazione.

COME MANTENERE L’IGIENE ORALE DEGLI IMPIANTI DENTALI E DELLE CORONE?

Gli impianti dentali si mantengono allo stesso modo dei denti naturali.

Fino a quando laverete i denti due volte al giorno e userete il filo interdentale ogni giorno. Eventualmente userete il collutorio antibatterico per fare i risciacqui, manterrete gli impianti dentali allungo.

Il miglior alleato di una corretta igiene orale per chi ha gli impianti dentali è il waterpick.

È NECESSARIO INSERIRE UN IMPIANTO DENTALE PER OGNI DENTE CHE MI MANCA?

No. Al contrario, è possibile sostituire l’intera arcata dentale, con una protesi che si aggancia a 2 – 4 impianti dentali. È possibile sostituire 3 denti mancanti con un ponte in ceramica di tre elementi, agganciato su 2 impianti dentali. (impianto denti)

Ogni paziente ha una situazione specifica in bocca e durante la prima visita specialistica. Il dentista stabilisce quanti impianti bisogna inserire.

QUAL È IL VANTAGGIO DEGLI IMPIANTI DENTALI RISPETTO LE PROTESI E I PONTI?
  • L’estetica – danno l’impressione e sensazione dei denti naturali
  • Mantengono i denti – evitano il sacrificio dei denti vicini come nei ponti
  • Autostima – non limitano la persona nel mangiare, e nel parlare
  • Affidabilità – successo molto alto dell’intervento chirurgico

Conservazione dell’osso – questa il più grande pregio degli impianti dentali, rispetto agli altri lavori protesici.

Se non avete trovato risposta alle vostre domande per gli impianti dental.

Inviateci un e – mail all’indirizzo info@centrodent.it e vi risponderemo il prima possibile!

Infografica impianto dentale

Vi aspettiamo a Kastua (vicino Fiume), Tometići 1B, Croazia – google maps

Prenotate un appuntamento:

Tel: +385.51.634.300, mob: +385.91.634.3004.

numero verde gratuito: 800-790-422.

info@centrodent.it

Dentista in Croazia