Chirurgia orale Fiume

Dopo l’intervento chirurgico orale dal dentista in Croazia

Sia nei casi di implantologia orale che di estrazioni dentale bisogna seguire le indicazioni postchirurgiche. Cosicché le conseguenze dell’operazione chirurgica saranno minime.

Però, è importante sottolineare che alcuni postumi sono più o meno notevoli, rispetto ad interventi più grandi.

Chirurgia orale Fiume                                                                                                                                                      Chirurgia orale Fiume

Indicazioni chirurgia orale Fiume

1. Nel giorno dell’intervento dal dentista in Croazi

a è proibito fare i risciacqui. Anche perché in questo modo si favorisce il sanguinamento, come anche lo sputare.

2. Dato che molte persone non sopportano il gusto del sangue in bocca. È importante dire che è necessario bere una grande quantità di liquidi. Tuttociò aiuta a deglutire la saliva, invece di sputarla. Soprattutto perché di solito quello che si forma in bocca è saliva e non sangue.

3. Inoltre l’idratazione del corpo è importante anche per prevenire possibili febbri.

4. Qualche volta si possono creare degli ematomi nella cavità orale. Invece negli interventi di implantologia possono comparire degli lividi sulla pelle delle guance nella parte esterna.

5. Il giorno seguente all’intervento degli impianti dentali, è normale che ci sia del gonfiore. Per diminuire l’edema è necessario dopo l’intervento implantologico raffreddare la zona per 3-4 ore. Anche usando del ghiaccio e tenendolo 1 minuto sì e 1 minuto no.

Altri consigli utili per la chirurgia orale Fiume

6. Al fine di prevenire infiammazioni e infezioni, forniamo una terapia a base di antibiotici per una settimana.

Chirurgia dentale

7. Per diminuire i dolori e la possibilità di infezioni consigliamo una terapia antinfiammatoria. Ovviamente non bisogna superare le dosi consigliate dal medico.

8. Non usare medicinali che contengono acido acetilsalicilico. (come ad esempio l’aspirina). Perché possono causare maggiore sanguinamento.

9. È importante mantenere una corretta igiene orale. Quindi utilizzando anche i prodotti specifici che contengono la clorexidina. L’uso di questi prodotti viene consigliato dal giorno successivo all’intervento di implantologia o dall’estrazione dentale.

10. Consigliamo di non dormire sulla parte in cui è stato fatto l’intervento chirurgico dentale. Nel caso sia stato fatto da entrambe le parti, di dormire con la testa sollevata, O anche possibilmente su 2 cuscini.

11. L’alimentazione deve essere varia e adattata alla situazione. Non bisogna consumare cibi duri, caldi e gassati/frizzanti. Nonché masticare dall’altra parte, non dove è stata fatta l’estrazione o inserito l’impianto dentale. Anche se siamo sicuri che non ci proverete! 😊

Non dimenticando l’alimentazione e il riposo

12. Per far sì che la ferita rimargini più velocemente è consigliato assumere vitamina C e proteine. Perciò se masticare vi viene difficile, provate a non mangiare cibo spazzatura.

13. È vietato fumare i primi giorni, il che potrebbe essere un incentivo per smettere di fumare. Perché la nicotina influisce sulla cicatrizzazione della ferita e sulla qualità dell’osso.

14. Di solito i punti di sutura sono cuciti con il filo riassorbibile. Il filosi scioglie da solo nelle prime 3 settimane. Nel caso ci sia la necessità potete venire a togliere i punti dopo 7/15 giorni.

Implantologia dentale

15. Se è possibile, consigliamo il riposo di qualche giorno dopo l’intervento chirurgico orale, nonché astenersi dal fare sforzi e sport.


In ogni caso se notate qualcosa di strano o qualche cambiamento rispetto a quello descritto sopra. Contattateci il prima possibile al numero verde 800 790 422 oppure scriveteci un’e-mail all’indirizzo: info@centrodent.it

Scopri le nostre offerte speciali:

Impianti dentali – Bredent a 350€

15% + 10% di sconto su tutti i servizi dentistici